24.1.08

Oggi avrei.....

Oggi non so cosa avrei fatto alla prof. della tesi. Il 28 gennaio devo consegnare tutti i documenti, il 15 o 16 febbraio mi laureo e oggi 24 febbraio lei mi dice che devo rifare l'ultimo capitole, l'introduzione e le conclusioni perchè non vanno bene. Ora passi che rifaccio l'introduzione e le conclusioni ma quando mi ha detto che devo rifare il resto stavo quasi per svenire. Poi quando ho realizzato il tutto ero nera dalla rabbia. Per fortuna ho incontrato Francesco che ha sopportato il mio mega schlero, spero di non averlo scioccato, ma ero.....ancora mi devo riprendere....
Non continuo elencando le altre disavventure della giornata. Come ho detto a Kati "meglio che vado a casa e mi ci chiudo dentro onde evitare altri danni".
Ora apprendo che in questo momento è caduto il governo (non sto scherzando, sono serissima). Ciliegina sulla torna per questa "splendida" giornata (da notare il sarcasmo).

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Come ti capisco cara Marta! A me è capitato mercoledì. Sono andata a parlare con il prof. per la tesi, ormai definitivamente slittata a luglio (l'ho detto persino ai miei), e lui mi ha decisamente massacrata.
"La tesi non va, è da rivedere, non è matura, approfondire, leggere, leggere di più". Insomma praticamente tutto da rifare, e io che avevo finito anche il secondo capitolo, non me l'ha neppure voluto prendere. Ed ora...ieri crisi mistica...sono due giorni che dico che mi ci devo rimettere e invece, la mia testa si rifiuta.
Ma dopo lo sconforto...non resta che rimboccarsi le maniche!
Vedrai che ce la farai anche tu, fa incazzare, lo so, ti buttano giù i commenti negativi, ma non penso che i prof. lo facciano per puro sadismo, credo si aspettino di più da persone in cui credono o in cui, per lo meno, hanno visto qualche spunto interessante! Quindi vediamo il lato positivo!
P.S. Grazie per il post "Dopo il cinema...", ha fatto bene anche a me la chiacchierata! Essere a volte assenti ci sta, prese nel trambusto della vita, tutti a volte spariamo, l'importante è esserci nel momento giusto e avere la certezza che c'è sempre qualcuno su cui poter contare!
Agnese.

elena ha detto...

ciao martaaaa
kati mi aveva accennato questa cosa della tesi...immagino il nervoso che potrai avere...ma vedrai che tra meno di un mese per fortuna è tutto finito!!!! forza e coraggio per il rush finale!!!!

marta ha detto...

Praticamente il tuo prof ha fatto come la mia prof che mi ha fatto rifare interamente il primo e secondo capitolo dicendomi che dovevo leggere ancora ed approfondire. Mi sembra una storia già vista. Pensa io ieri volevo andare anche al cinema visto che costava 3 euro e mi è saltato. Oramai ho deciso: dove arrivo metto un punto, non mi importa se non le piace, tanto in 3 giorni non riesco a fare quello che vuole. Oggi sono perfino allegra.
Grazie ragazze per il sostegno!!!

katykatykaty felice ha detto...

martyyyyyyyyyy hai scritto 24 febbraio e invece era 24gennaiooooooooo ahahahahahha

dai dai!che ce la facciamo, è la fine, è giusto ke sia così, incasinata, piena di ansia e trambusto ma vedrai che stai combattendo x1risultato migliore delle tue magre aspettative!

Il libro dell'anno

Il mio libro 2012 è "Narciso e Boccadoro".......