16.4.07

Goya's ghost - l'ultimo inquisitore

Non fatevi ingannare dal titolo originale in inglese come me. Pensavo che il film fosse incentrato sulla vita di Goya e così diceva anche la trama sulla locandina dei film. In realtà i protagonisti di questo film ambientato durante l'inquisizione spagnola, sono Ines (Natalie Porman) la musa di Goya e padre Lorenzo (Javier Bardem) prima componente della santa inquisizione, poi divenuto alleato dei francesi per spodestare i sovrani spagnoli e l'inquisizione infine condannato a morte dall'inquisizione stessa. La trame della locandina recitava: il film, ambientato durante l'inquisizione spagnola, narra la vita del pittore Francisco Goya e delle disavventure che deve affrontare a causa della sua musa Inès.
Nel film in realtà Goya è il filo che collega la storia dei 2 personaggi Inès, figlia di borghesi accusata dall'inquisizione di essere ebrea solo perchè durante una cena non aveva mangiato carne di maiale, liberata dalle carceri dagli invasori francesi, rinchiusa in un manicomio da padre Lorenzo e infine aiutata da Goya per cercare sua figlia (avuta in carcere da padre Lorenzo), e di Padre Lorenzo.
Nonostante il film non mi abbia soddisfatto pienamente, sarà perchè mi aspettavo qualcosa di diverso, sarà perchè non ho colto pienamente il messaggio del film, è pur sembre un bel film, soprattutto magistrali sono le interpretazioni dei 2 attiri protagonisti. La storia inoltre scorre bene, è piacevole nonostante un paio di momenti un po' cruenti.

1 commento:

marta ha detto...

prova commento

Il libro dell'anno

Il mio libro 2012 è "Narciso e Boccadoro".......